Cause di zoppia nei cuccioli e cani giovani

Le cause che provocano zoppia nei cani giovani sono molteplici, e in primo luogo bisogna differenziarle da altri problemi quali debolezza o mancanza di coordinazione nei movimenti. Di solito sono legati ad alterazioni nella crescita o squilibri nutrizionali. In questo articolo non trattiamo cause traumatiche come colpi, urti, cadute, etc.

Panosteite

Panosteite canina

Definizione:malattia infiammatoria di alcune ossa; solitamente l'omero è quello più colpito.

Chi colpisce? più comunemente i cani giovani di razze grandi e giganti.

Sintomi:debolezza e/o zoppia che può variare nelle zampe.

Esami: radiografia, in quanto si possono osservare le zone bianche all'interno dell'osso più (aree adiodense).

Trattamento: antinfiammatori. Di solito si risolve quando l'animale raggiunge l'età adulta.





Osteocondrite dissecante

Osteocondrite disseccante nel cane

Definizione:È una crepa nella cartilagine articolare, coem una sorta di lembo, che fa si che il liquido sinoviale sia a diretto contatto con l'osso, causando gonfiore, zoppia e dolore.

Chi colpisce? animali giovani (5-18 mesi). Può interessare la spalla, il gomito,il ginocchio, il tarso e il carpo.

Sintomi:zoppia che peggiora dopo l'esercizio fisico e crepitii delle articolazioni (rumori sfregamento).

Esami:Radiografia

Trattamento:di solito si agisce con intervento chirurgico, tuttavia si consiglia di utilizzare antinfiammatori e integratori.  

Evoluzione: questa malattia si sviluppa in maniera croncia; la chirurgia permette di migliorare i sintomi, ma con il passare del tempo l'articolazione affetta tenderà ad avere problemi nel tempo. è possibile aiutare a rallentare il processo con l'utilizzo di tutori che stabilizzando l'articolazione, come ad esempio il protettore per gomito

Displasia dell'anca

Cane con displasia dell'anca

Definizione:sviluppo anomalo dell'anca che crea instabilità dell'articolazione e causa infiammazione, artrite e dolore.

Chi colpisce? È particolarmente comune nelle razze grandi. Alcune razza, come il pastore tedesco, sono molto più soggette a questa malattia.

Sintomi: Inizialmente i sintomi sono una lieve zoppia e cambiamenti nel modo di camminare e sedersi. Nel corso del tempo questa condizione tende a peggiorare, causando l'impossibilità del cane di alzarsi.

Trattamento:può essere trattata con chirurgia o medicinali (integratori, antinfiammatori, tutori per l'anca, una dieta appropriata, fisioterapia..). In casi avanzati può essere necessario aiutare il cane a camminare mediante l'uso di imbracature posteriori speciali o appositi carrelli.

Avete bisogno di ulteriori informazioni sulla displasia dell'anca?: guida veterinaria alla displasia dell'anca

Lussazione della rotula

Lussazione della rotula

Definizione: la rotula fuoriesce dalla sua posizione naturale. La causa è di solito genetica, ma può verificarsi anche a seguito di un trauma.

Chi colpisce? cani giovani di piccola taglia.

Sintomi: nella maggior parte dei casi si tratta di sintomi lievi, infatti si può notare che di tanto in tanto il cane fa un "saltino" nel mentre sta camminando. 

Esame:palpazione dell'arto da parte del veterinario.

Trattamento: uso di antinfiammatori nei periodi di dolore, integratori e protettori per stabilizzare l'articolazione, come il tutore per ginocchio. Nei casi più gravi è necessario ricorrere all'intervento chirurgico.





Necrosi avascolare della testa del femore

Necrosi della testa del femore

Definizione: È una distruzione progressiva dell'osso della testa femorale. Le sue cause non sono ancora ben definite.

Chi colpisce? cani giovani di piccola taglia.

Sintomi: zoppia nel momento d'appoggio, però senza caricare il peso, e dolore progressivo che passa da lieve a intenso nel giro di uno o due mesi.

Esame:radiografia.

Trattamento:si ricorre sempre all'operazione chirurgica. La testa del femore viene rimossa.

Avulsione della cresta tibiale: non è molto frequente. Si verifica tra le prime 4 e 6 settimane nei cani di taglia grande. Si nota un'improvvisa zoppia e un'elevazione della rotula. La diagnosi viene effettuata mediante radiografia e trattamento chirurgico.

Infezioni

Osteomielite per infezione

Definizione:colonizzazione dell'osso da parte di batteri o virus. Di solito compaiono a seguito di ferite o infezioni in altre parti del corpo che non sono state trattate correttamente e si sono diffuse. Causa osteomielite che può distruggere l'osso.

Chi colpisce?Ogni cane di qualsiasi età.

Sintomi:zoppia mprovvisa e molto dolorosa. Se altri organi sono infettati, ci possono essere diversi sintomi e febbre. 

Esame:è complicato e richiede di analizzare il liquido sinoviale articolare.

Trattamento:lavaggio articolare e uso di antinfiammatori e antibiotici/antimicotici specifici contro il batterio che causa l'infezione. I trattamenti sono di solito molto lunghi.





Osteodistrofia ipertrofica

Osteodistrofia ipertrofica

Definizione:Proliferazione anormale dell'osso. Nei cani giovani è spesso causata da squilibri nella dieta.

Chi colpisce? cani giovani di taglia grande.

Sintomi:Gonfiore significativa degli arti, zoppia, febbre e forti dolori.

Esame:Radiografia

Trattamento: è necessario riequilibrare la dieta e somministrare degli antinfiammatori per il dolore. Quersto trattamento può richiedere diversi mesi per risolversi.





Avulsione della cresta tibiale

Avulsione della cresta tibiale

Definizione:separazione della cresta tibiale dalla tibia. Non è molto frequente.

Chi colpisce? cani di taglia grande e piccola tra le 4 e 6 settimane.

Sintomi:improvvisa zoppia ed elevazione della rotula.

Esame:radiografia.

Trattamento: operazione chirurgica; si due chiodi e una banda metallica per unireil frammento alla tibia. 






Laura Pérez - Veterinaria Ortocanis

ortocanis.com